6 Dicembre 2021
No menu items!
HomeIstriaDalmaziaVini d'Istria tra i migliori vini d'Italia, al di sopra dei confini

Vini d’Istria tra i migliori vini d’Italia, al di sopra dei confini

 

I migliori vini dell’Istria nella guida dei migliori vini d’Italia, al di là e al di sopra di ogni confine. Anche quest’anno la guida Vinibuoni d’Italia, che valuta oltre trentamila vini, ha esaminato, insieme ai prodotti di tutte le Regioni sotto sovranità italiana, anche i vini dell’Istria. E non si può certo dire che i vini istriani non si siano fatti valere.

Tra i vini premiati, ecco la Malvazija 2019 che Andela Brcica fa a Brcici, zona Visnjana, e poi il Teran Riserva 2015 di Marijan Arman, a Narduci, vicino a Visinada: un riconoscimento, quest’ultimo, che dà all’Istria croata particolare soddisfazione, in quanto proprio in questi giorni il Tribunale Ue di Lussemburgo ha respinto il ricorso della Slovenia, confermando il diritto dei produttori di Teran dell’Istria croata di continuare a usare, nelle etichette, la denominazione “Istria croata Teran” nonostante la Dop “Teran Istria” che la Slovenia ha registrato al momento di entrare nella Ue. Premiata anche la Malvazija 2019 della cantina Benvenuti di Kaldira, e la Malvazija Santa Elena 2017 della cantina Ipsa, di Ipsi presso Livada. Un premio di più alto rango – il Golden Star – è stato poi attribuito al Muskat 2019 di Zigante a Kostanjice.

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI