6 Dicembre 2021
No menu items!
HomeMondo VenetoMichele Favero nuovo segretario di "Indipendenza Veneta"

Michele Favero nuovo segretario di “Indipendenza Veneta”

Indipendenza Veneta, il padovano Michele Favero è il nuovo segretario. La trevigiana Alessia Bellon vice segretaria.

Michele Favero, Alessia Bellon e il simbolo di Indipendenza Veneta

Domenica 17 gennaio 2021 si è svolto il primo congresso on line di Indipendenza Veneta. Un grande sforzo organizzativo, diretto dal portavoce Juri De Luca, con centinaia di soci collegati, e la volontà di dare al movimento indipendentista veneto una struttura più forte, più “partito”, per rilanciare l’azione politica dopo il risultato delle Regionali 2020, inferiore alle aspettative come per tutte le forze dell’area autonomista e indipendentista venete, schiacciate dal trionfo elettorale di Luca Zaia.

Dopo la modifica statutaria, necessaria perché in precedenza lo Statuto di Indipendenza Veneta prevedeva la carica di “primo consigliere” e non quella di segretario, è stato eletto Michele Favero, già Primo Consigliere di Indipendenza Veneta in passato.

Il nuovo Consiglio Nazionale

Affiancheranno il nuovo segretario, come Consiglieri Nazionali, la trevigiana Alessia Bellon, con la carica di vice segretaria nazionale, il veneziano Daniel Basso, il vicentino Christian Pedon, il veronese Luigi Boldo e il trevigiano Carlo Zanette.

“Si riparte da dove abbiamo iniziato il nostro percorso quasi 10 anni fa – sono state le prime parole di Michele Favero dopo l’elezione – ovvero dalla Libertà e dignità per il Popolo Veneto attraverso il diritto all’autodeterminazione. Vogliamo diventare il partito del territorio che oggi non c’è. Vogliamo creare il futuro che il Veneto ambisce.”

 

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI