25 Settembre 2021
No menu items!
HomeLibri"Creta Veneziana" di Spiridione Alessandro Curuni e Lucilla Donati

“Creta Veneziana” di Spiridione Alessandro Curuni e Lucilla Donati

“Con quest’opera, l’Istituto Veneto ripropone lo studio del materiale scientifico raccolto in una delle più prestigiose e importanti iniziative di tutta la sua gloriosa storia: la missione dello studio dei monumenti veneti in Creta, diretta da Giuseppe Gerola.

Questo libro vuole essere l’occasione per approfondire lo studio di un’isola che per circa quattro secoli fu una delle più ricche e belle terre del vasto dominio veneziano, riproponendo nel modo più attuale, con i mezzi più appropriati, facendo ricorso alle più aggiornate tecniche di catalogazione. Un materiale raro di grande interesse.”
(Testo parzialmente tratto da presentazione del presidente dell’istituto)

LEGGI ANCHE Regno di Candia, il meraviglioso atlante corografico di Francesco Basilicata, 1618

Il volume è composto da 460 pagine. Nella prima parte, si trattano i rapporti tra Venezia e la Grecia nell’ambito del predominio della Serenissima nel bacino orientale del Mediterraneo. A seguire gli ambienti, luoghi e monumenti cretesi, ecc.
La seconda parte tratta la collezione fotografica di 1642 foto, scattate a Creta tra il 1900 e il 1902 da Giuseppe Gerola.

Stampato per i tipi della stamperia di Venezia, per conto dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti (1988).

Stefano Veronese

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI