6 Ottobre 2022
No menu items!
HomeDa non perdereAffreschi senza confini dall'Istria al Friuli, mostra bilingue a Rovigno

Affreschi senza confini dall’Istria al Friuli, mostra bilingue a Rovigno

Da lunedì 19 ottobre 2020 e fino al 30 ottobre è aperta a Rovigno, in Istria, presso il Centro Multimediale, la mostra internazionale bilingue “Affreschi senza confini – Freske bez granica”, organizzata dall’Università popolare aperta della Città di Rovinj-Rovigno in collaborazione tra la Regione Istriana e la Regione Friuli-Venezia Giulia alla quale ha partecipato anche il Museo storico e navale dell’Istria – Povijesni i pomorski muzej Istre con il suo dipartimento “Casa degli affreschi a Draguccio – Kuća fresaka u Draguću”. Promotore del progetto è l’Associazione culturale per la ricerca storica ed ambientale “Ad Undecimum”.

La mostra presenta due regioni amiche e culturalmente vicinissime, rappresentate ciascuna nell’esposizione da dieci chiese, scelte tra quelle meno conosciute, ma decorate con splendidi affreschi. Nella presentazione dei siti e delle località istriane sono state utilizzate le ricerche effettuate tramite il progetto Revitas, così come le nuove scoperte e le ricerche sul campo fatte dai collaboratori e dai responsabili della Casa degli Affreschi di Draguc.

Orario: ogni giorno dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle ore 18:00 alle 20:00 (chiusa la domenica).

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI