25 Settembre 2021
No menu items!
HomeLibriStoria illustrata dei Veneti, di Stefano Danieli: il sussidiario che mancava

Storia illustrata dei Veneti, di Stefano Danieli: il sussidiario che mancava

Bellissima iniziativa della casa editrice “Facile Aiuto” che realizza questo che è un vero e proprio sussidiario, opera prima di Stefano Danieli, fresco di laurea magistrale in scienze storiche presso l’Università di Padova, riccamente illustrato dalla mano felice e sensibile di Anna Libardi.

Nella prefazione, l’amico prof. Andrea Favaro, parla con maestria di “testo essenziale nella struttura e elegante nella redazione”  e di come “la storia dei veneti sia una costellazione di successi (e qualche dura sconfitta) ma pure risulta essere il frutto di esperienza, prudenza, santità, coraggio, innovazioni piccole e grandi, tutti elementi di una epoca lunghissima che, oggi, paiono essere dimenticati in qualche vecchio baule in soffitta o adattati in una cartolina sbiadita di una Venezia che fu”.

Tener viva l’identità e la cultura dei Veneti

Nelle cento pagine del volume, l’autore divide la “Storia Illustrata dei Veneti. Dalle origini al XIX secolo” in quattro capitoli: i Veneti nell’antichità (ante 1.000 a.C – 476 d.C.), il Veneto nel medioevo (476  – 1492), la Repubblica dell’età moderna (1492 -1797), l’Ottocento veneto (1797 – 1900).

LEGGI ANCHE Varda come sta toseta parla la nostra lengoa in Brasile, e no la ze mai stà ne la tera dei so veci

Stefano Danieli nella premessa sottolinea e denuncia come “si ritiene che sia venuta meno la tenacia dei veneti nel voler tener viva un’identità, una cultura, difendendola da vari tipi d’interferenza e repressione

E aggiunge “il testo si ripropone quindi anche un secondo fine, forse fin troppo idealista, di voler ravvivare negli abitanti di questa terra, un orgoglio da molti dimenticato”.

Ha proprio ragione l’autore; c’è la necessità, l’urgenza di riscoprire l’orgoglio per una Terra che non ha uguali al mondo, e per una Storia (quella veneta) che merita di essere conosciuta, studiata, valorizzata in chiave moderna e dinamica.

Conoscere la storia veneta per guardare al futuro

Conoscere il passato per capire il presente e per guardare il futuro, consci che nella nostra Storia veneta possiamo trovare tutte le indicazioni, gli insegnamenti per tornare ad essere protagonisti del nostro destino, per tornare ad avere un ruolo centrale nell’Europa del futuro.

Purtroppo la scuola italiana nasconde, oltraggia, mistifica sistematicamente la storia veneta e ben vengano, allora, questi segnali di vivacità e di tentativi di riappropriazione.

Allegato al volume troviamo anche un prezioso segnalibro opera della bravissima Martina Tauro “La Poiana”.

La nostra Terra veneta ha veramente bisogno di giovani preparati ed entusiasti come Stefano e di editori lungimiranti che credono in iniziative come questa; ricordo che “Facile Aiuto”  editore in San Giovanni Lupatoto (Vr) ha recentemente stampato anche un prezioso volumetto  come “Le me prime 99 paro£e in veneto” di Maria José Frazzoni (traduzione di Alessandro Mocellin).

Entrambi i volumi si possono acquistare tramite il sito www.facilea.it

 

Ettore Beggiato

 

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI