6 Dicembre 2021
No menu items!
HomeIndipendenzEPuidgemont: "La Spagna ha fallito, l'indipendentismo catalano è vivo"

Puidgemont: “La Spagna ha fallito, l’indipendentismo catalano è vivo”

“Il tentativo della Spagna di decapitare e liquidare il movimento indipendentista in Catalogna è fallito”. Lo ha detto il presidente catalano in esilio, Carles Puigdemont, intervenendo al Catalan Summer University, a Prada de Conflent, nella Catalogna francese, una Regione a cavallo dei Pirenei, abitata da popolazioni catalane ma sotto sovranità francese.

“I due principali partiti indipendentisti – ha detto Puidgemont – hanno i loro leader in carcere o in esilio, ma nessuno di loro  ha abbandonato l’obiettivo di una repubblica catalana indipendente”.

Puidgemont ha denunciato “i tre anni di dura repressione” esercitati dal governo spagnolo contro la popolazione della Catalogna, che si è espressa nel referendum, a larghissima maggioranza, a favore dell’indipendenza.

“Finché saremo parte dello stato spagnolo, non avremo alcuna possibilità di sopravvivere come nazione”, ha detto l’eurodeputato catalano: “La Catalogna è una nazione, e ha il diritto di autogovernarsi”, ha ribadito il presidente in esilio.

“Il referendum del 1 ° ottobre 2017 mantiene la sua legittimità”, ha detto Puigdemont: “lo Stato spagnolo non è stato in grado di sconfiggerci, e non potrà farlo”. E ha chiesto “il riconoscimento internazionale della Repubblica catalana”.

 

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI