6 Dicembre 2021
No menu items!
HomeIstriaDalmaziaOlio extravergine d'oliva: tra le 500 etichette migliori del mondo, 82 sono...

Olio extravergine d’oliva: tra le 500 etichette migliori del mondo, 82 sono istriane

Flos Olei, la più quotata guida ai migliori oli extravergine di oliva del mondo, ha inserito nella Guida 2021, dopo valutazioni “alla cieca” fatte da degustatori esperti, 500 prodotti di altrettante aziende olearie di tutto il mondo, provenienti da ben 54 paesi di tutti i continenti. E per l’olio extravergine d’oliva istriano è un trionfo. Su 500 oli d’oliva indicati dalla Guida come i migliori al mondo, ben 82 sono prodotti in Istria.

Tra i sei extravergine giudicati leggendari dalla giuria di Flos Olei, tuttavia, nessuno è istriano: nella “Hall of Fame” di Flos Olei albergano due oli spagnoli e quattro italiani. Uno è veronese, l’olio del Frantoio Bonamini di Illasi.

Tra i venti oli premiati dalla giuria e inseriti nella classifica “The Best”, l’extravergine Jenko “Cuvée”, della zona di Capodistria, in Slovenia, ottiene il titolo più ambito, quello di “Migliore olio extravergine di oliva da Agricoltura Biologica e Dop/Igp”. Tra i premiati, un altro olio istriano, l’exravergine di Mate, della zona di Salvore, in Croazia.

Nella Guida 2021 di Flos Olei figurano tre extravergine del Veneto (due dal Veronese e uno dai Colli Euganei), uno dal Friuli Venezia Giulia, cinque dal Trentino-Sudtirolo. Ben 82, come si è detto, gli oli istriani: 71 dall’Istria croata e 11 dall’Istria slovena. La Croazia conta anche altri due oli extravergine inseriti nella Guida, prodotti in Dalmazia nella zona di Spalato. Nella Guida sono segnalati anche altri otto oli provenienti dalle terre della Serenissima in Grecia: 4 extravergine dal Peloponneso, l’antica Morea veneziana, due dall’isola di Creta, la Candia veneziana, uno da Cipro e uno dalle isole dell’Egeo.

 

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI