26 Ottobre 2021
No menu items!
HomeDa non perdereLe umiliazioni al Sacro Gonfalone continuano

Le umiliazioni al Sacro Gonfalone continuano

Pensavo di averle viste tutte quando il 25 aprile del 2017 in Piazza San Marco mentre si festeggiava San Marco con centinaia di Gonfaloni che sventolavano orgogliosi, vidi arrivare i centri sociali con le bandiere Marciane a cui avevano incappucciato la testa del Leone. Una scena deplorevole ed umiliante per chi ama la Nostra Bandiera.

Il Gonfalone umiliato dai centri sociali nel 2017 (foto autore)

La sfilata di Dolce & Gabbana

Si sa al peggio non c’è fine. Qualche giorno fa è stata messa in scena una sfilata di alta moda in Piazza San Marco di Dolce & Gabbana, passerella in cui è stato anche omaggiato lo stile settecentesco veneziano.

Fin qui si può essere favorevoli oppure contrari. Mai avrei immaginato di trovarmi a dover classificare come ignobile l’atto compiuto da coloro che hanno pensato di usare il nostro Gonfalone Marciano simbolo del Popolo Veneto, Simbolo della Millenaria Veneta Repubblica e in primis Simbolo dell’Evangelista Marco, come tappeto per la sfilata. L’ unico termine appropriato è Vergognoso. Spero che si prenda atto della totale mancanza di rispetto verso un Sacro Simbolo di Identità ed Appartenenza.

Vorrei vedere, se calpestassero il tricolore

Confido che un tale comportamento venga adottato anche per le prossime sfilate nella penisola con ben altri simboli d’appartenenza, oppure alla mostra del cinema a Roma. Vorrei vedere quale sarebbe la reazione dei media, delle autorità, e degli italiani se il tricolore per “par condicio” fosse usato come tappeto per una teatrale passerella. Nel frattempo, le umiliazioni al Sacro Gonfalone continuano.

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI