13 Agosto 2022
No menu items!
HomeOggiNelTempo2 aprile 1849: Venezia resisterà all'austriaco ad ogni costo

2 aprile 1849: Venezia resisterà all’austriaco ad ogni costo

Il 23 marzo 1849 a Novara l’esercito sabaudo subiva una devastante sconfitta ad opera degli austriaci: e come ben sappiamo non fu né la prima né l’ultima volta …

Il 2 aprile, lunedì santo, fu convocata a Venezia l’assemblea permanente e alla domanda di Daniele Manin se Venezia volesse continuare a resistere, la risposta dell’assemblea fu un sì all’unanimità. “Ad ogni costo?” domandò il Manin, “Ad ogni costo” fu il grido unanime.

Poteri illimitati a Daniele Manin

A Daniele Manin furono attribuiti poteri illimitati e la città fu tappezzata di proclami:

“Venezia resisterà all’austriaco ad ogni costo”.

L’eroica resistenza del popolo veneziano durò fino al 24 agosto 1849 quando, a Villa Papadopoli sul Terraglio, fu firmata la resa.

Ettore Beggiato

Venezia – Palazzo Ducale la lapide a ricordo del 2 aprile 1849.

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI