2 Agosto 2021
No menu items!
HomeOggiNelTempo15 luglio 1849 gli austriaci condannano a morte 5 patrioti veneti

15 luglio 1849 gli austriaci condannano a morte 5 patrioti veneti

Il comando austriaco di Piove di Sacco decreta la condanna a morte di cinque umili patrioti: Giuseppe Bullo e Vincenzo Signoretto da Chioggia, pescatori; Angelo Monticello da Pozzonuovo, muratore; Antonio Marcolin da Pordenone, falegname e Luigi Fernaroli da Fiesso di Polesine, fittavolo.

 

Erano stati catturati mentre tentavano di portare ai difensori di Venezia due barche cariche di viveri: due vitelli, undici pecore, quaranta polli, cinque cassette di limoni, quattro di uova. La sentenza di morte, mediante fucilazione, è eseguita nella stessa giornata.

Marangoni G., op. cit. pag. 151

 

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI