30 Novembre 2022
No menu items!
HomeMondo VenetoIndipendenza Veneta, dieci anni di lavoro per il diritto dei veneti all'autodeterminazione

Indipendenza Veneta, dieci anni di lavoro per il diritto dei veneti all’autodeterminazione

Il movimento politico Indipendenza Veneta ha festeggiato ieri, sabato 14 maggio 2022, i suoi primi dieci anni di vita, con una grande e partecipatissima festa a Santa Maria di Sala, nella splendida Villa Farsetti, e con tanto di taglio di torta.

Indipendenza Veneta, la festa per i 10 anni del partito a Villa Farsetti, Santa Maria di Sala

Michele Favero e il Consiglio dei Savi

La festa ha fatto seguito al congresso del partito. Il segretario politico di Indipendenza Veneta, Michele Favero, ha ricordato i “dieci anni di grande politica”, il lavoro immenso fatto per arrivare ai referendum, le battaglie per tener alta la bandiera dell’indipendenza del Veneto, opzione ritenuta “assai più realistica” della trattativa sull’autonomia che sembra impantanata.

Indipendenza Veneta, la festa per i 10 anni del partito a Santa Maria di Sala

Favero ha nominato un nuovo organo consultivo, il Consiglio dei Savi. Lo presiede Umberto Vecchiato, i componenti sono: Anna Ferro, Silvia Nizzetto, Teresa Davanzo, Alessia Bellon, Alessio Morosin, Massimo Max Vidori, Pierantonio Zaccariotto e Daniele Soligo.

Lottieri, Beggiato, Montagner tra gli ospiti

Alla festa sono intervenuti numerosi ospiti illustri legati al mondo indipendentista veneto, tra i quali il professor Carlo Lottieri, Ettore Beggiato, Fabrizio Comencini, Alberto Montagner, Davide Lovat, Geremia Agnoletti, e molti altri.

Roberto Marcato, la “vicinanza” della Liga Veneta

Ma senza dubbio la presenza più significativa dal punto di vista politico, alla festa di Indipendenza Veneta, è stata quella di Roberto Marcato, esponente di primissimo piano della Liga Veneta e assessore regionale allo sviluppo economico.

Indipendenza Veneta, il leghista Roberto Marcato con il segretario di Indipendenza Veneta Michele Favero alla festa per i 10 anni del partito

In questi tempi difficili in cui la Lega di Salvini è approdata ad una dimensione “italiana” piuttosto che di rappresentanza degli interessi e degli ideali del Nord, Roberto Marcato non ha mai mancato di far sentire nel partito la voce del Veneto e di ribadire il legame territoriale che è stato la forza e la ragion d’essere della Lega.

Il saluto dalla Sicilia indipendentista

C’è stato anche un collegamento con la Sicilia, nel corso del quale il presidente del movimento indipendentista “Gran Sicilia”, Enzo Castrette Cassata, ha rivolto un saluto ai fratelli veneti.

Da Vito Monaco con Povia

La sera prima, i dieci anni del partito indipendentista veneto erano stati rivissuti nella nota trasmissione di approfondimento su Canale Italia, condotta da Vito Monaco, alla quale hanno preso parte, tra gli altri, Michele Favero, Alessio Morosin, Renzo Fogliata, Davide Lovat.

Indipendenza Veneta, la trasmissione con Vito Monaco su Canale Italia in occasione dei 10 anni del partito

C’era anche il cantautore “controcorrente” Gabriele Povia, che ha cantato la sua canzone “Serenissima“, bellissimo omaggio alla Repubblica Veneta.

Alvise Fontanella

 

 

- Advertisment -

I PIU' POPOLARI